Un viaggio in cui ammirare: i ciliegi shikizakura in fiore e le splendenti foglie d’acero momiji | Turismo TOYOTA - Il sito internet ufficiale del turismo di Toyota, Aichi (Giappone)

In questo sito vengono usati cookies per migliorare la tua consultazione. Continuando a guardare il sito, ne accetti l'utilizzo.

Accetto

Halfway Between Tokyo and Kyoto

  • LANGUAGE
    1. HOME >
    2. ITINERARI CONSIGLIATI >
    3. Un viaggio in cui ammirare: i ciliegi shikizakura in fiore e le splendenti foglie d’acero momiji

    Itinerari consigliati

    Un viaggio in cui ammirare: i ciliegi shikizakura in fiore e le splendenti foglie d’acero momiji

    Asahi

    Asuke

    Obara

    1 notte

    Al parco Obara Fureai (noto per i suoi ciliegi delle quattro stagioni), potrete ammirare gli 8.000 alberi di shikizakura, che fioriscono sia in primavera che in autunno, e avrete l’opportunità di vedere fiorire i ciliegi in mezzo al colore rosso delle foglie d’autunno. Al Museo dell’Arte Washi potrete cimentarvi nella produzione della carta washi scegliendo da una gamma di quattro diversi tipi: Caratteri giapponesi, quadri, foglie secche e ventagli di carta. Dopo esservi cimentati nella produzione della carta washi, potrete rilassarvi alle terme di Sasado prima di tornare in albergo. Il giorno successivo vi trasferirete a Korankei. La sera potrete anche godervi le illuminazioni notturne.

    • 1giorno
    • 2giorno
      • Fiori di ciliegio delle quattro stagioni shikizakura al parco Obara Fureai
      • Arte della carta giapponese washi al Museo dell’Arte Cartacea di Obara
      • Alloggio alla località termale di Sasado
      • Illuminazione notturna delle foglie d’acero momiji a Korankei

    START

    1giorno


    Parco Fureai di Obara (shikizakura)

    Parco Fureai di Obara (shikizakura)

    Obara

    Il parco Fureai di Obara funziona come luogo di ricreazione e di riposo per gli abitanti della zona. Il ricco ambiente naturale contiene sentieri per camminare e vi consente di godervi una passeggiata ammirando gli scenari cangianti delle quattro stagioni. Inoltre, il parco Fureai di Obara e l’adiacente filiale di Obara del Municipio di Toyota ospitano ben 300 alberi di ciliegio. I ciliegi fioriscono in primavera, tra metà marzo e l’inizio di aprile, e poi in autunno, da fine ottobre fino ai primi di gennaio. I fiori fioriscono maggiormente in autunno che in primavera, permettendovi di ammirare il contrasto tra il vivace fogliame e i bellissimi fiori di ciliegio. Il periodo dal 1°al 30 novembre è il migliore dell’anno per ammirare i fiori, e nel parco Fureai di Obara e in altri luoghi si tiene il festival dei fiori shikizakura.




    Museo dell’Arte Cartacea di Obara - Washi-no-Furusato

    Museo dell’Arte Cartacea di Obara - Washi-no-Furusato

    Obara

    Il distretto di Obara è adatto alla coltivazione del gelso ed è perciò famoso come la culla della produzione della carta fin dal periodo Muromachi. Washi-no-Furusato è un luogo dove potrete apprendere tutto il fascino della produzione della carta. Il Museo dell’Arte Cartacea di Obara offre sia una galleria di opere di washi, dove potrete ammirare il fascino della produzione della carta di Obara, e un Centro di Arte e Artigianato dove potrete provare a produrre della carta con le vostre mani. Il centro di Arte e Artigianato vi permette di scegliere tra quattro stili (caratteri, quadri, foglie e ventaglio), e cimentarvi nella produzione manuale della carta. Esperti della produzione della carta di Obara vi staranno vicino per darvi supporto, assicurando che anche i principianti possano comprendere il processo. Naturalmente potrete portare a casa il vostro prodotto quando sarà secco. La galleria delle opere di washi espone una serie di opere di carta che dovete assolutamente vedere.




    Località termale di Sasado

    Località termale di Sasado

    Asahi

    Scoperta nel periodo Muromachi, circa 600 anni fa, la sorgente termale di Sasado è la più antica della prefettura di Aichi. Gli alberghi termali sono allineati lungo le acque chiare del fiume Yahagi. Quest’acqua termale agisce sulle nevralgie, le malattie della pelle, l’artalgia e altro. Attrae visitatori occasionali ma anche persone alla ricerca dei suoi effetti terapeutici. Con il suo scenario naturale, il suono della natura e il calore della sorgente termale, vi sentirete totalmente rinfrescati in tutti i vostri cinque sensi. Un’altra attrattiva del luogo è la cucina tipica a base di pesce fluviale e verdure di montagna.


    2giorno


    Korankei

    Korankei

    Asuke

    Korankei è una località famosa per le foglie autunnali. Il periodo migliore per vedere le foglie è da metà a fine novembre, e vi sono molti panorami da vedere, come il tunnel di foglie che si estende a partire dal viale di accesso del tempio Kojaku-ji e l’illuminazione del ponte Tomoebashi. In primavera il terreno è coperto da un bel tappeto di denti di cane. Il panorama è bellissimo anche in primavera quando il verde germoglia.


    GOAL