Assaggia il pesce di fiume “ayu”, l’igname selvatico “jinenjo” e altri originali cibi giapponesi! | Turismo TOYOTA - Il sito internet ufficiale del turismo di Toyota, Aichi (Giappone)

In questo sito vengono usati cookies per migliorare la tua consultazione. Continuando a guardare il sito, ne accetti l'utilizzo.

Accetto

Halfway Between Tokyo and Kyoto

  • LANGUAGE
    1. HOME >
    2. NOVITÀ >
    3. Edizioni speciali >
    4. Cibo

    Cibo

    Assaggia il pesce di fiume “ayu”, l’igname selvatico “jinenjo” e altri originali cibi giapponesi!

    Goditi il sapore dei tanti prodotti agricoli e dei pesci di fiume che sono doni della terra, del clima e della lussureggiante natura di questa regione.

    Villaggio Asahi Kogen Genkimura

    Villaggio Asahi Kogen Genkimura

    Le strutture turistiche includono il ristorante Genki-tei e il Genki Market. Il Genki-tei propone piatti in cui viene utilizzato il jinenjo (igname selvatico locale), mentre al Genki Market sono in vendita verdure fresche e marinate.

    Stazione di servizio (michi-no-eki) di Donguri-no-Sato Inabu

    Stazione di servizio (michi-no-eki) di Donguri-no-Sato Inabu

    Il ristorante Donguri-tei propone piatti fatti con ingredienti locali di Inabu, come il famoso wappameshi, piatti sani ricchi di verdura e i gohei-mochi, focaccine di riso fatte con riso Mineasahi coltivato a Inabu. Al mercato di Donguri Yokocho i visitatori possono acquistare del sakè Horaisen della cantina Ginjo Koubou, marmellata di mirtilli fatta solo con mirtilli di Inabu, “miso” (pastella di soia) e salsa di soia Kibiki tamari, fatta a mano seguendo le antiche ricette utilizzando soia, sale e altri prodotti locali.

    Cantina di sakè Sekiya Jozo - Laboratorio Horaisen Ginjo

    Cantina di sakè Sekiya Jozo - Laboratorio Horaisen Ginjo

    Questo è un laboratorio della cantina Sekiya, nota per la produzione di distillati di alta classe. Horaisen è sakè locale molto noto. Le sue varianti “gin”, “sora” e “bi” del daiginjo sono molto popolari. Questa cantina distilla inoltre anche shochu, vodka e liquori. Uno speciale percorso guidato consente di visitare tranquillamente l’impianto a qualsiasi ora. Prenotare almeno una settimana in anticipo per poter avere una spiegazione più dettagliata e partecipare alla degustazione. Vi consigliamo il seminario di produzione del sakè “in giornata”. Per 10.000 yen potrete prendere parte al seminario sulla produzione del sakè. È disponibile anche l’opzione in cui si possono degustare vari tipi di sakè e pranzare. Potete portare a casa come souvenir il sakè che avete prodotto.

    Masuzuka Miso di Noda Miso Shoten Fabbrica di pastella di soia

    Masuzuka Miso di Noda Miso Shoten Fabbrica di pastella di soia

    Questo produttore di miso di soia fermentata naturalmente preserva i metodi tradizionali delle“botti di legno e fermentazione naturale”, utilizzando una grande quantità di botti di cedro.
    Il negozio, attiguo agli impianti, pesa e vende miso fresco appena fatto direttamente dal barile. Questo produttore di miso ha riutilizzato per i suoi impianti uno hangar che era un tempo usato dall’aeronautica durante la 2ª guerra mondiale e una vecchia scuola elementare.
    Qui potete trovare circa 400 barili di cedro e cipresso, in cui la pastella di miso viene fermentata col metodo tradizionale.

    Località termale di Natsuyake

    Località termale di Natsuyake

    Oltre ai cibi sani a base di verdure selvatiche, in questo albergo termale i visitatori possono assaporare il pesce di fiume “ayu” e frutti di mare freschi provenienti dalla prefettura di Ishikawa.